Rapina alle poste centrali di Gaeta, banditi in fuga. Indagini in corso

Il colpo a segno questa mattina in piazza Carlo III intorno all’orario di apertura: i rapinatori dopo aver fatto irruzione nell’ufficio postale si sono fatti consegnare il denaro. In corso le indagini delle forze dell’ordine

Rapina a segno questa mattina, intorno all’orario di apertura, nella sede delle poste centrali di Gaeta. 

I malviventi, a quanto si apprende con volto travisato e armati, sono entrati in azione intorno alle 8.40: dopo aver fatto irruzione nell’ufficio postale di piazza Carlo III avrebbero minacciato, e aggredito, il direttore per farsi consegnare il denaro. Poi la fuga. 

Per scappare i banditi si sarebbero serviti di un’auto e di un’altro mezzo, secondo alcune testimonianze un'ambulanza. Particolari su cui sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine. 

Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri che hanno avviato le indagini per risalire ai malviventi entrati in azione. Ancora in corso di quantificazione il bottino.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento