Rapine e furti nelle abitazioni: chieste condanne per 54 anni di carcere

La banda agiva tra la Campania e il Lazio; colpi anche nel sud pontino, a Minturno

Sono in totale 54 gli anni di carcere richiesti dal pubblico ministero Gerardina Cozzolino nei confronti dei tre componenti di una banda accusati di una serie di furti e rapina in abitazione. I colpi di cui i tre sono considerati responsabili, a segno tra il Lazio e la Campania, anche nel sud pontino. 

Il processo in corso al tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Il pm, come riporta l’AdnKronos, ha chiesto la condanna a 20 anni di carcere per Vincenzo Tedesco, e 18 anni e 16 anni rispettivamente per i fratelli Andrea e Francesco Mingione, tutti residenti a Maddaloni. 

I tre sono accusati di una ventina di furti e rapine messi a segno ai danni preferibilmente di anziani residenti nei comuni della provincia di Caserta (Teano, Vairano, Baia e Latina, Pontelatone Castel di Sasso Ruviano, Bellona, Gioia Sannitica, Vitulazio, Caiazzo, Valle di Maddaloni Pignataro)  di Benevento (Telese, Castel Venere,  S. Agata dei Goti, San Lorenzo, Dugenta)  nella provincia di Latina ( Minturno), nella provincia di Frosinone (Pontecorvo) e Napoli. Sono stati ritenuti responsabili di furti, rapine, lesioni e associazione a delinquere. La sentenza è attesa per dicembre. 

La banda, spietata, agiva con il volto coperto da passamontagna ed era sempre alla ricerca di oggetti in oro e denaro. I tre furono bloccati nel gennaio 2018 dopo l'ultimo in seguito all’ultimo colpo a segno a Dugenta, in provincia di Benevento: poco prima, infatti, avevano fatto irruzione in una villetta dove vivevano un 68enne e suo figlio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento