rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Doveva scontare 9 anni di reclusione, ricercato rintracciato a Napoli

In manette, in esecuzione di un ordine restrittivo per pene concorrenti, è finito un tunisino di 44 anni. La sua ultima residenza accertata era il centro culturale islamico di Latina

Doveva espiare la condanna a nove anni e 17 giorni di reclusione per una serie di reati legati al traffico di sostanze stupefacenti, immigrazione clandestina e poi furto, rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Un cittadino tunisino di 44 anni è stato rintracciato e arrestato, in esecuzione di un ordine restrittivo per pene concorrenti, dalla Squadra mobile e dalla Digos di Latina in collaborazione con i colleghi della Squadra mobile di Napoli.

Abdellaoui Noureddine risultava residente presso il centro culturale islamico di Latina ma le indagini hanno portato gli investigatori fino a Napoli, dove il ricercato alloggiava da qualche tempo.

L’uomo, individuato e arrestato, dopo le formalità di rito è stato condotto presso la Casa circondriale di Poggioreale a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva scontare 9 anni di reclusione, ricercato rintracciato a Napoli

LatinaToday è in caricamento