Violenta rissa tra famiglie rom tra Campo Boario e Pantanaccio. Indaga la polizia

E' accaduto questa mattina intorno alle 8.30. La lite iniziata in via Muzio Scevola è poi proseguita in via Andromeda dove sarebbero stati sentiti degli spari, particolare smentito dalla Questura. Sul posto la polizia e i sanitari del 118

La zona dove è iniziata la lite

Una violenta rissa tra famiglie rom, tra le zone di campo Boario e Pantanaccio, ha fatto scattare l’allarme oggi alla periferia di Latina. 

Secondo le primissime informazioni, la lite sarebbe scoppiata tra alcuni membri delle famiglie Ciarelli e Di Silvio che vivono nei due quartieri. Sarebbero stati usati anche dei bastoni.

Sul posto immediato l’intervento della polizia con gli uomini della Squadra Mobile, delle Volanti e della Scientifica che hanno eseguito i primi sopralluoghi. 

Qualcuno, stando a quanto si apprende, avrebbe anche sentito degli spari in via Andromeda a Pantanaccio. Particolare smentito dalla Questura. 

Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto intorno alle 8.30, la lite sarebbe iniziata in via Muzio Scevola, nella zona di Campo Boario, dove sarebbe stato trovato anche un bastone, per poi proseguire proprio in via Andromeda.

Sul posto anche i sanitari del 118. La polizia ha chiuso le strade per permettere gli accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento