Rissa in centro, due feriti: quattro uomini identificati e denunciati

La violenta lite si è scatenata per futili motivi nella giornata di ieri a Sperlonga. La denuncia è scattata per quattro cittadini marocchini identificati dai carabinieri della stazione locale.

Una violenta rissa è scoppiata nel pomeriggio di ieri, 31 agosto, in Piazza Fontana a Sperlonga. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale che hanno fermato il gruppo e sono poi riusciti a identificare i componenti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento dei militari ha portato alla denuncia in stato di libertà dei quattro cittadini marocchini che si sono affrontati scatenando una violenta colluttazione per futili motivi. Nel corso della lite due dei contendenti hanno riportato lievi lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus: 12 nuovi contagi nel Lazio, nessuno tra i residenti pontini. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento