rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Sabaudia

Corruzione a Sabaudia, Gervasi al gip: "Nessuna turbativa, abbiamo scelto ditte che avevano i requisiti"

E' durato quattro ore e mezza l'interrogatorio del sindaco dimissionario che ha risposto a tutte le domande. Chiesta la revoca dei domiciliari

E' durato quattro ore e mezza l'interrogatorio del sindaco dimissionario di Sabaudia Giada Gervasi, ascoltata dal giudice per le indagini preliminari Giorgia Castriota e dai sostituti procuratori Andrea Sgarrella e Valentina Giammaria, titolari dell'inchiesta 'Dune' che ha travolto l'amministrazione comunale.

Al primo cittadino, ora dimissionario e finito agli arresti domiciliari, gli investigatori  constestano 11 episodi di turbativa d'asta,la formazione di un gran numero di atti falsi ed episodi di corruzione posti in essere in concorso con altri amministratori comunali,  imprenditori e funzionari comunalia. La Gervasi, assistita dall'avvocato Gianni Lauretti, ha risposto a tutte le domande dei magistrati  relative soprattutto agli appalti per la Coppa del Mondo di canottaggio, nella cui organizzazione sono risultate favorite ditte compiacenti sia per quanto riguarda la realizzazione del campo di gara sia per l'affidamento del servizio di manutenzione degli impianti di illuminazione pubblica, per un giro di affari calcolato in circa 1 milione di euro. Ai giudici ha spiegato che la prima ditta che ancora non si era ggiudicata l'appalto non era in possesso dei requisiti e non si era mai occupata di lavori per impianti di canottaggio e per questa ragione sarebbe stata estromessa con revoca in autotutela. Successivamente gli uffici tecnici hanno individuato altre ditte specializzate. Il tutto per riuscire a realizzare i lavori necessari in tempo per ospitare l'importante evento sportivo. Nessuna turbativa dunque secondo il suo racconto.

Al termine del lungo interrogatorio la difesa ha chiesto la revoca degli arresti domiciliari con riferimento alle esigenze cautelari, richiesta sulla quale i pm hanno espresso parere negativo e sulla quale il giudice deciderà entro cinque giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corruzione a Sabaudia, Gervasi al gip: "Nessuna turbativa, abbiamo scelto ditte che avevano i requisiti"

LatinaToday è in caricamento