menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cambio ai vertici dell'Artiglieria Controaerei di Sabaudia: arriva il colonnello Natale Gatti

Subentra nella carica di comandante del 17° Reggimento Controaerei Sforzesca. Rosario Colavero lascia il comando

Alla presenza del comandante dell’Artiglieria Controaerei dell’Esercito, generale di Brigata Antonello Messenio Zanitti e di numerose autorità civili e militari locali, si è svolta a Sabaudia la cerimonia di avvicendamento tra il colonnello Rosario Colavero e il colonnello Natale Gatti, che subentra nella carica di comandante del 17° Reggimento Controaerei “Sforzesca”. Contestualmente Colavero subentra al colonnello Andrea Paoluzzi alla guida del Reggimento Addestrativo.

Rosario Colavero lascia il comando del 17° Reggimento “Sforzesca”, assunto da circa un anno. Oggi quarantottenne, coniugato con due figli, ha intrapreso la carriera militare frequentando il 172° corso dell’Accademia Militare di Modena, per poi assumere molteplici incarichi di comando, sino allo scorso anno quando è stato il comandante della Task Force SAMP/T nell’ambito dell’Operazione Sagitta in Kahramanmaras (Turchia.

Il Colonnello Andrea Paoluzzi proviene dal 171° corso dell’Accademia Militare e negli ultimi tre anni ha guidato il Reggimento Addestrativo. Significativa la sua esperienza in ambiente internazionale. Lo attende l’autorevole incarico di Capo Ufficio Controllo interno di gestione presso lo Stato Maggiore dell'Esercito.

Per il Colonnello Natale Gatti, del 174° corso dell’Accademia Militare, che nell’ultimo quinquennio ha ricoperto il ruolo di capo sezione European Defence Agency del Segretariato Generale della Difesa (Roma),  sarà invece un ritorno nella caserma “Santa Barbara” dove, nel lontano 1997, fu assegnato da tenente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento