rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Sabaudia

Screening sanitario sui daini: vietato l'accesso notturno al parco del Circeo

L'ordinanza dell'ente Parco. Sugli animali saranno effettuate analisi propedeutiche anche alla cessione di capi vivi catturati nell’ambito del piano di gestione

L'ente parco del Circeo, per consentire in sicurezza le operazioni di gestione, il divieto di accesso nell'area della foresta demaniale in orario notturno. Il divieto partirà dal 10 gennaio fino al prossimo 31 maggio, dal lunedì al venerdì da un'ora prima del tramonto a un'ora dopo l'alba. Lo prevede una specifica ordinanza firmata il 3 gennaio e pubblicata sull'albo pretorio del Parco (www.parcocirceo.it).

A seguito di riscontri del servizio veterinario della Asl di Latina, verrà realizzato infatti uno screening sanitario su un campione rappresentativo di daini per permettere all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana -  sezione di Latina, di effettuare le analisi propedeutiche anche alla cessione di capi vivi catturati nell’ambito del piano di gestione.

Come già più volte sottolineato, il controllo sanitario si rende necessario per evitare che, insieme all’individuo, vengano trasferiti parassiti e agenti patogeni con conseguenze deleterie per le specie presenti nell’area di rilascio o addirittura per l’uomo; nonché per aspetti legati alla sicurezza sanitaria del comparto zootecnico locale e dei fruitori della foresta.  L’accesso, per motivi di sicurezza sarà consentito quindi esclusivamente al personale e ai mezzi autorizzati dall’ente Parco, nonché ai mezzi di soccorso e alle unità delle forze dell’ordine deputate alle attività di sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening sanitario sui daini: vietato l'accesso notturno al parco del Circeo

LatinaToday è in caricamento