Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Provincia senz'acqua: scuole chiuse anche a Sabaudia

Il sindaco ha emesso oggi un'ordinanza in cui dispone la chiusura degli istituti scolastici dell'infanzia, primari e secondari nella giornata del 9 novembre. La normalizzazione del servizio è prevista alle 18,30

Domani 9 novembre 2017 anche le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie del Comune di Sabaudia, rimarranno chiuse a causa dell’interruzione del flusso idrico su tutto il territorio comunale. Il sindaco Gervasi ha emesso un'ordinanza e disposto "ai dirigenti dell’Istituto 'G. Cesare' e 'V.O. Cencelli' di sospendere l’attività didattica, al fine di eliminare i pericoli igienici che potrebbero derivare dalla apertura dei plessi, e a tutela della salute degli alunni e del personale scolastico"

"Si avvisa la cittadinanza - si legge nella nota - che l’interruzione del flusso idrico, dovuto a lavori sulla rete elettrica da parte della società Terna S.p.A, riguarderà l’intero territorio comunale nella fascia compresa tra le 8.30 e le 18.30. La completa regolarizzazione del servizio in tutte le aree è prevista in serata, salvo imprevisti".

Nella giornata di domani saranno a disposizione le botti per l’approvvigionamento dell’acqua; saranno posizionate in piazza del Comune a Sabaudia (gruppo di Protezione Civile comunale), nel piazzale antistante la Chiesa di Borgo Vodice, che fornirà anche le zone di Bella Farnia e Borgo San Donato (Nucleo Giuseppe Petrucci), a Molella e Mezzomonte (ANC Sabaudia). 

"L'Ente comunica infine che, sempre nella giornata di domani, saranno istallati bagni chimici in prossimità delle sedi  comunali, che vanno ad aggiungersi a quelli normalmente predisposti nel giorno di mercato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia senz'acqua: scuole chiuse anche a Sabaudia

LatinaToday è in caricamento