Cronaca Gaeta

Paura a Gaeta, soccorsi due scalatori bloccati sulla parete rocciosa. Ferito un 38enne

Difficile intervento di guardia costiera e vigili del fuoco nei pressi della Grotta del Turco di Monte Orlando. L'uomo era insieme ad un 33enne quanto è stato colpito alla testa e ad un braccio da un sasso durante le operazioni di scalata

Bloccati sulla parete rocciosa in prossimità della Grotta del Turco di Monte Orlando di Gaeta durante le operazioni di scalata, due uomini di 38 e 33 anni sono stati soccorsi questa mattina dalla guardia costiera e gli specialisti nautici dei vigili del fuoco. 

Delicato l’intervento in una zona impossibile da raggiungere via terra e con non poche difficoltà per arrivare via mare a causa delle avverse condizioni meteo.

Tutto è accaduto intorno alle 11 quando alla sala operativa della guardia costiera è arrivata la richiesta di soccorso. 

Durante le operazioni di scalata il 38enne è stato colpito da un sasso procurandosi una ferita alla testa ed al braccio. Le sue condizioni, apparse da subito critiche, gli hanno impedito di proseguire lungo la via costringendo entrambi a rimanere appesi alla parete rocciosa; impossibilitati a risalire sulla montagna, sono rimasti sospesi sul mare e attaccati alle cime utilizzate per la scalata. 

Sul posto immediato l’arrivo della motovedetta della guardia costiera specializzata nelle operazioni di ricerca e soccorso; sotto il coordinamento della sala operativa e in collaborazione con il gommone dei vigili del fuoco, insieme sono riusciti a trarre in salvo i due scalatori, ormai quasi finiti in mare, non senza difficoltà a causa della vicinanza della costa rocciosa e della presenza di scogli affioranti in zona.

A bordo della motovedetta i due rocciatori hanno raggiunto la banchina Caboto di Gaeta, per essere affidati ai sanitari del 118, precedentemente allertati. Il 38enne, con un trauma cranico e un arto dolorante è stato accompagnato presso l’ospedale di Formia.

“Si ricorda - concludono dalla Capitaneria di Porto - che per le emergenze in mare è sempre attivo, 24 ore su 24, il numero gratuito della Guardia Costiera 1530”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Gaeta, soccorsi due scalatori bloccati sulla parete rocciosa. Ferito un 38enne

LatinaToday è in caricamento