Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Viale Giuseppe Mazzini

Scuola, Vittorio Veneto: “Quando torneremo in viale Mazzini?”

Dopo la notizia della possibile assegnazione dei locali all'Istituto Manzoni, insegnanti, alunni e genitori scrivono alla Provincia

Vogliono tornare in viale Mazzini. Gli insegnanti, gli studenti e gli alunni del Vittorio Veneto hanno scritto una lettera indirizzata alla Provincia di Latina per avere chiarezza sul loro futuro e su quello della sede storica del loro istituto.

Secondo alcune indiscrezioni, infatti, il prossimo anno il sito nei pressi del tribunale dovrebbe ospitare alcune classi del liceo Psicopedagocio Alessandro Manzoni; ad annunciarlo sarebbe stato lo stesso preside del liceo durante un collegio dei docenti, affermando che due corsi durante il prossimo anno saranno spostati in viale Mazzini.

A fronte delle promesse fatte un anno fa quando era stato predisposto il trasferimento temporaneo del Vittorio Veneto presso l’istituto Salvemini di viale Le Corbusier, alunni, professori e genitori ora risposte ai loro dubbi.

IL TESTO INTEGRALE DELLA LETTERA INVIATA ALLA PROVINCIA

I sottoscritti Docenti, ATA, Alunni e Genitori  dell’ITC Vittorio Veneto - Salvemini con la  presente richiedono  informazioni circa lo stato dei lavori della sede dell’istituto Vittorio Veneto – Salvemini , sita in Latina, Viale Mazzini.
Infatti nello scorso anno, a causa di improrogabili lavori, il nostro istituto è stato spostato momentaneamente presso l’immobile di Viale Le Corbusier – Latina. Al momento del trasferimento era stato da voi indicato un  periodo di circa nove mesi  per il monitoraggio e gli eventuali interventi di ristrutturazione  ed era stato assicurato, sia dal presidente della Provincia che da diversi assessori  funzionari  e tecnici (Schiboni, Mattei ed altri),  che non appena terminati i lavori saremmo rientrati nella nostra sede di Viale Mazzini.
Essendo trascorso un anno dal momentaneo trasferimento e  volgendo, ormai, al termine il presente anno scolastico, si rende necessario conoscere la data precisa per il rientro (eventualmente  anche parziale), al fine di organizzare al meglio le operazioni di trasferimento, prima dell’inizio del prossimo a.s. 2013/14.
Evidenziamo che il ritorno presso la nostra sede di Viale Mazzini è necessario nei tempi più brevi possibili, in quanto l’ubicazione periferica della sede di Viale Le Corbusier  penalizza gravemente sia l’utenza, che incontra grandissime difficoltà a raggiungere la sede, in particolare coloro che provengono dai paesi limitrofi, sia l’istituto stesso visto il notevolissimo calo di iscrizioni per l’a.s. 2013/2014, con conseguenti pesanti ripercussioni sui livelli occupazionali.
Chiediamo infine chiarimenti in merito all’attendibilità di una presunta informativa fatta dal D.S. Prof. Pietro Altobelli del Liceo A. Manzoni, in occasione di un collegio dei docenti di quella scuola, sulla base della quale il prossimo anno le classi di due corsi completi del Liceo troverebbero collocazione nella nostra sede di Viale Mazzini.  
In attesa di cortese quanto sollecito riscontro, inviamo distinti saluti
”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, Vittorio Veneto: “Quando torneremo in viale Mazzini?”

LatinaToday è in caricamento