rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Q4 / Via Francesco Cilea

Criticità alla Don Milani, Cozzolino: “Infiltrazioni e aule inutilizzabili”

Il consigliere comunale del Pd è tornato in via Cilea dove permangono i problemi di sempre. Il monito all'amministrazione: "Il Comune intervenga in questa scuola d'eccellenza"

Intervenire subito. Questo è il monito del consigliere comunale del Pd, Alessandro Cozzolino, il quale recatosi presso l’istituto Don Milani in Q4 a Latina ha riscontrato gli stessi problemi e le stesse criticità di sempre.

“Quasi nessuno degli interventi che avevamo sollecitato nel marzo scorso per la scuola Don Milani è stato effettuato” ha commentato Cozzolino che dopo sei mesi è tornato in Via Cilea.

“Permangono le infiltrazioni di acqua in alcune classi che restano inutilizzate – spiega Cozzolino -; il boiler del gas è posizionato in un’area esterna all’istituto, senza copertura, facilmente raggiungibile dai ragazzi e con le leve di apertura e chiusura gas alla portata di chiunque; i bagni adiacenti alla mensa sono fuori servizio perché sebbene siano stati costruiti da tempo non sono mai stati dotati dei sanitari; l’ascensore della scuola non è mai entrato in funzione, rendendo pertanto inaccessibile il secondo piano della scuola ai portatori di disabilità”.

“L’unica novità è che le sedie dell’auditorium sono state donate alla scuola, dall’associazione quartieri connessi. La scuola per questo anno ha aperto una nuova classe – afferma il consigliere del Pd – e il trend dice che ogni anno servirà una classe in più. Lo spazio per le nuove classi c’è: basta ripulire le zone dove ci sono le infiltrazioni e installare pannelli  per dividere le aree così come propone il consiglio di istituto”.

“Non si può lasciare una scuola alla sola buona volontà dei genitori del consiglio di istituto dei docenti e delle associazioni del territorio – conclude il consigliere Cozzolino –. Il consiglio di istituto, il corpo docente e non docente si sono sempre dimostrati attivi e pronti  a risolvere i problemi che si presentano senza polemiche. Torniamo ancora una volta a sollecitare il Comune di Latina che ha competenza su questo istituto a effettuare gli interventi necessari a rimetterlo a posto e poi a non tralasciare mai la manutenzione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criticità alla Don Milani, Cozzolino: “Infiltrazioni e aule inutilizzabili”

LatinaToday è in caricamento