Sermoneta inserita tra le “100 Mete d’Italia”. La cerimonia di premiazione in Senato

Il Comune lepino tra le “100 Mete d'Italia” scelte dall'Osservatorio delle Eccellenze Italiane con la sovrintendenza del Comitato d'Onore e sarà inserito nel volume di pregio pubblicato da l’editori Riccardo Dell’Anna

Sermoneta tra le “100 Mete d’Italia”. Il Comune lepino, infatti, è stato scelto dall'Osservatorio delle Eccellenze Italiane con la sovrintendenza del Comitato d'Onore e sarà inserito nel volume di pregio “100 Mete d’Italia”, pubblicato da l’editori Riccardo Dell’Anna.

La premiazione avverrà giovedì 16 novembre presso la Sala Koch di Palazzo Madama, sede del Senato della Repubblica. “Con la supervisione di un Comitato d’Onore appositamente istituito - spiegano dall’Amministrazione comunale -, sarà assegnato il Premio Mete d'Italia ai 10 Comuni che si saranno contraddistinti tra i cento. A sovrintendere la scelta sarà un Comitato d'Onore composto da illustri personaggi in rappresentanza di importanti enti e organismi nazionali. Saranno presenti anche i membri del Comitato d'Onore, tra cui il critico d'arte Vittorio Sgarbi e il presidente del Coni Giovanni Malagò". 

Il Comune di Sermoneta sarà rappresentato in Senato dal vicesindaco Giuseppina Giovannoli.

“Il Premio Mete d’Italia si propone di rendere merito alle migliori esperienze finalizzate allo sviluppo, alla crescita, al potenziamento, realizzate per il miglioramento concreto della qualità della vita dei cittadini, in un'ottica di sostenibilità e di promozione della cultura; un premio a quelle comunità che hanno saputo sviluppare un'idea di futuro originale e autentica, senza mai perdere il contatto con le origini legate alle radici del luogo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento