menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza in mare, intensificati i controlli in vista di Ferragosto: diportisti multati a Gaeta

L'attività della guardia costiera di Gaeta: fermata imbarcazione che, non curante del divieto di accesso all'area riservata alla balneazione, era giunta quasi fino a riva. Sanzionato anche un secondo diportista

Intensificati i controlli in vista del prossimo fine settimana e di Ferrsagosto dalla guardia costiera di Gaeta. 

Con l’approssimarsi del ponte di ferragosto l’attività di controllo e monitoraggio, spiegano dalla Capitaneria di Porto, “vive il momento di massimo sforzo, impegnando, lungo il litorale, le pattuglie di terra e le motovedette, al fine di garantire la sicurezza in mare e sulle spiagge”.

Proprio durante i controlli, nei pressi della spiaggia dei Quaranta Remi a Gaeta, i militari hanno fermato un’imbarcazione in violazione delle norme sui limiti di navigazione: non curante del divieto di accesso all’area riservata alla balneazione, infatti, vi aveva fatto ingresso spingendosi fino quasi a riva. Al conduttore dell’unità da diporto è stata elevata una sanzione amministrativa per un massimo di oltre mille euro.

Analoga sorte è toccata al proprietario di un’altra unità da diporto che, nel primo pomeriggio di ieri, lungo il litorale di Gaeta, è stato intercettato e fermato dalla motovedetta della guardia costiera per aver violato la zona di mare riservata alla balneazione, non conscio del pericolo che tale trasgressione può arrecare ai numerosi bagnanti che ormai affollano le spiagge e tutta la costa. Multa anche in questo caso per il diportista.

GABBIANO SALVATO - Nel tardo pomeriggio, al termine dell’attività, su segnalazione giunta alla sala operativa, l’equipaggio della motovedetta è stato poi impegnato nella rada di Gaeta a liberare un gabbiano intrappolato in una lenza. Preso a bordo l’animale, i militari hanno svincolato la lenza e liberato il becco dall’amo, permettendo così al gabbiano di riprendere nuovamente il volo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento