Cronaca Aprilia

Trovato in casa con la droga, arrestato inveisce contro i carabinieri

A finire in manette un uomo di 41 anni originario di Anzio nella cui abitazione sono stati scoperti eroina e mannite insieme ad un bilancino e del denaro probabile provento di spaccio

Un arresto più difficile del previsto quello compiuto nella notte appena trascorsa dai carabinieri di Aprilia.

A finire in manette un uomo di 41 anni di Anzio trovato in possesso di sostanze stupefacenti che, al momento dell’arresto, ha inveito contro gli stessi militari.

L’operazione si è conclusa intorno alle 4.30 del mattino in seguito ad una perquisizione domiciliare all’interno dell’abitazione del 41enne.

Qui gli uomini del comando Norm di Aprilia hanno rinvenuto 9 grammi di eroina, 25 di mannite e un bilancino di precisione, insieme a 725 euro ritenuto il probabile compenso dell’attività di spaccio.

Al momento in cui ai suoi polsi stavano per cattare le manette, però, il pusher ha dato in escandescenze inveendo con violenza contro i carabinieri i quali hanno riportato anche delle contusioni che hanno reso necessarie le cure dei sanitari.

L’uomo dopo l’arresto è stato ristretto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato in casa con la droga, arrestato inveisce contro i carabinieri

LatinaToday è in caricamento