Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Hashish pronto per lo spaccio, arrestati una 18enne e un minore

Operazione antidroga dei carabinieri a Cisterna. Dopo le perquisizioni i due sono stati trovati con 84,5 grammi di hashish, divisi in dosi e pronti per la vendita al dettaglio, e con i soldi dello spaccio

In manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti sono finiti una ragazza di appena 18 anni e un minore.

L’operazione antidroga scattata nella giornata di ieri è dei carabinieri della stazione di Cisterna che hanno arrestato i due giovanissimi nel comune pontino.

I due nel corso di perquisizioni personale e domiciliari sono stati trovati in possesso di 84,5 grammi di hashish già divisi in dosi e pronti per la vendita al dettaglio, di tutto il materiale per il confezionamento delle dosi e la somma di 65 euro in contanti, secondo i militari provento dell’attività di spaccio.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato; la ragazza, ristretta in camera di sicurezza, è in attesa di essere processata con il rito direttissimo, mentre il minore è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza della Capitale, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish pronto per lo spaccio, arrestati una 18enne e un minore

LatinaToday è in caricamento