Cronaca Cisterna di Latina

Nello stomaco 42 ovuli di droga, arrestato insieme a 3 connazionali

In manette a Cisterna quattro cittadini di nazionalità nigeriana - tre uomini e una donna -. L'operazione antidroga dei carabinieri che hanno sequestrato oltre un chilo tra cocaina ed eroina e denaro contante

E’ di quattro arresti e di oltre un chilo di droga tra cocaina ed eroina sequestrata il bilancio di una brillante operazione antidroga condotta a Cisterna dai carabinieri.

A finire in manette, al termine di una specifica attività, tre uomini di nazionalità nigeriana - un 51enne residente a Roma, un 48enne e un 49enne entrambi senza fissa dimora - insieme ad una giovane, loro connazionale e compagna del primo, di soli 26 anni.

Al termine di una perquisizione domiciliare, i quattro sono stati trovati in possesso di circa 520 grammi di eroina contenuta all’interno di 35 ovuli, insieme a 1600 euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio.

Due uomini, dopo le formalità di rito, sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Latina, mentre la donna è stata ristretta ai domiciliari.

Per il terzo uomo, è stato necessario prima il trasferimento all’ospedale Goretti dove è rimasto a lungo piantonato dalla polizia penitenziaria. Come acclarato dagli accertamenti sanitari eseguiti sempre ieri, infatti, nascondeva nella cavità addominale altri 42 ovuli contenenti in totale circa 625 grammi di cocaina ed eroina. Ovuli poi evacuati presso lo stesso nosocomio del capoluogo pontino.

Tutto lo stupefacente è stato posto sotto sequestro insieme al denaro, mentre il quarto arrestato sarà tradotto nella giornata di oggi nel carcere di via Aspromonte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nello stomaco 42 ovuli di droga, arrestato insieme a 3 connazionali

LatinaToday è in caricamento