rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Aprilia

Spacciava marijuana e cocaina a Villa Ada, arrestato pusher giardiniere di Aprilia

I carabinieri della stazione Roma viale Eritrea lo hanno fermato mentre si aggirava nel parco della Capitale con fare sospetto. Nascondeva dosi marijuana e mezzo grammo di cocaina oltre a 75 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.

E' stato sorpreso con marijuana e cocaina a Villa Ada. In manette è finito un 23enne originario di Aprilia, con precedenti, arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti all'interno del parco.

Il giovane, di professione giardiniere, è stato notato durante uno dei quotidiani servizi di vigilanza, recentemente potenziati con maggiori pattuglie a cavallo, per garantire maggiore sicurezza nelle aree verdi urbane di interesse turistico, naturalistico e archeologico della Capitale.

Nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 1 ottobre, il giovane è stato notato mentre si aggirava nel parco con fare sospetto ed è stato controllato: dalle sue tasche sono spuntati degli involucri in cellophane contenenti decine di dosi singole di marijuana pronte per essere vendute, mezzo grammo di cocaina e 75 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.

I carabinieri della stazione Roma viale Eritrea lo hanno quindi arrestato. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre il giovane giardiniere è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava marijuana e cocaina a Villa Ada, arrestato pusher giardiniere di Aprilia

LatinaToday è in caricamento