Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Liceo Artistico, dalla Regione Lazio un kit per potenziare le dotazioni informatiche

La consegna da parte della consigliera Rosa Giancola che ha illustrato le finalità della donazione, sottolineando l'impegno della Regione per favorire lo sviluppo e il corretto impiego delle tecnologie nelle attività formative

Liceo Artistico a Latina

Un kit per potenziare le dotazioni informatiche della scuola: questa la donazione della Regione Lazio al Liceo Artistico di Latina. 

La consegna nel corso di un incontro che c’è stato lo scorso 10 aprile da parte, a nome dell’intero Consiglio e della Giunta, della consigliera regionale Rosa Giancola che illustrato le finalità della donazione, sottolineando l’impegno della Regione per favorire lo sviluppo e il corretto impiego delle tecnologie nelle attività formative. 

Alla cerimonia di consegna hanno preso parte una rappresentanza di studenti e l’assessore Antonella Di Muro. 

Con questa donazione, l’istituto è stato dotato di una stampante in 3D e di un cospicuo numero di tablet che vanno a integrare il materiale a disposizione di studenti e docenti per le attività didattiche. Il dirigente, professor Walter Marra, ricordando l’impegno profuso da studenti e docenti nella raccolta di fondi per il recupero di beni artistici danneggiati dal recente sisma (una delegazione sarà ricevuta nei prossimi giorni dal sindaco di Amatrice), ha richiamato “l’attenzione dei rappresentanti delle istituzioni sulle caratteristiche specifiche dell’istituto e sulla necessità di potenziarne le strutture e assicurarne l’autonomia progettuale, allo scopo di integrare le attività scolastiche con le caratteristiche e le vocazione del territorio”. 

Il Liceo Artistico di Latina, con i suoi 610 iscritti, è infatti il più grande fra quelli delle province della regione (esclusa Roma) e merita, commentano in una nota dall’istituto, “un’attenzione specifica, a tutela degli studenti e della loro vocazione a intervenire per la conservazione e l’arricchimento del patrimonio artistico e per il recupero di ambienti urbani degradati o trascurati”. 

L’assessore Di Muro ha ribadito l’impegno del Comune a sostenere gli sforzi della scuola e a valorizzarne le competenze, a partire dai progetti di promozione della cultura museale già avviati nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. 

La successiva visita ai locali della scuola e l’apprezzamento per la qualità dei lavori realizzati dai ragazzi ha concluso l’incontro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liceo Artistico, dalla Regione Lazio un kit per potenziare le dotazioni informatiche

LatinaToday è in caricamento