Cronaca Prampolini / Via E. Marchiafava

Tenta il furto in un’auto in sosta, sorpreso dalla polizia e arrestato

Sorpreso in via Marchiafava dagli agenti allertati da alcuni cittadini che avevano segnalato la presenza di persone sospette intorno ad alcune auto parcheggiate. In fuga il complice

Sorpreso a rubare in un’auto in sosta è stato arrestato, mentre il suo complice è riuscito a fuggire. In manette nella notte tra lunedì e martedì un giovane di 20 anni di origini romene, senza fissa dimora, e con precedenti specifici.

L’allarme scattato nella notte dopo la segnalazione al 113 da parte di alcuni cittadini che avevano notato persone aggirarsi con fare sospetto nella zona di via Filippo Corridoni.

Giunti sul posto gli uomini della Squadra Volante non hanno trovato nulla fino a quando, poco dopo, in via Marchiava non si sono imbattuti nel giovane che insieme ad un’altra persona era intento a forzare la serratura di un’autovettura in sosta.

Alla vista dei poliziotti il complice è riuscito a scappare dileguandosi nelle strade adiacenti, mentre il 20enne è stato bloccato dopo un tentativo di fuga. Per terra aveva abbandonato uno zaino all’interno del quale gli agenti hanno trovato una cesoia ed una tronchesi, arnesi atti allo scasso, sottoposti a sequestro insieme al coltello usato per forzare la serratura dell’auto.

Arrestato per tentato furto aggravato in concorso e posto a disposizione dell’autorità giudiziaria per il rito direttissimo il giovane è stato condannato a cinque mesi di reclusione, pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il furto in un’auto in sosta, sorpreso dalla polizia e arrestato

LatinaToday è in caricamento