Tentata rapina in una sala scommesse, bandito in fuga

E' accaduto nel primo pomeriggio di oggi in un locale di Sezze Scalo. Ad agire sarebbe stato un uomo solo, a volto coperto e armato. Ma non ha fatto in tempo a farsi consegnare il denaro ed è fuggito senza bottino. Indagano i carabinieri

Tentata rapina oggi a Sezze. E' successo nel primo pomeriggio, prima delle 15. Nel mirino dei rapinatori una sala scommesse di Sezze Scalo. Ad agire sarebbe stato un solo uomo, a volto coperto, che è entrato all'interno del locale minacciando i dipendenti con una pistola e cercando di farsi consegnare il denaro.

Lo stesso rapinatore è poi fuggito senza portare via il denaro. Immediato è scattato l'allarme ai carabinieri, che hanno ascoltato i presenti nel tentativo di rintracciare l'uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus Lazio, 197 nuovi casi e un decesso. In terapia intensiva ci sono ancora 22 persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento