Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Cori

Tentata truffa e false dichiarazioni, due denunce a Cori

Lo ha convinto con 500 euro ad addossarsi falsamente le responsabilità di un incidente che non ha commesso. Scoperti dai carabinieri sono entrambi stati deferiti all'autorità giudiziaria

Aveva pagato un cittadino di nazionalità romena per assumersi la responsabilità di un incidente stradale che non aveva mai commesso. I due protagonisti di questa vicenda sono un imprenditore di Cori e un uomo straniero che, scoperti dalle forze dell’ordine sono stati denunciati all’autorità giudiziaria. Per loro le accuse sono di tentata truffa e dichiarazioni false a pubblico ufficiale. Il sinistro in questione era stato in realtà compiuto dal figlio dell’imprenditore; ma quest’ultimo, con in mano 500 euro, aveva convinto il cittadino romeno ad assumersi falsamente le responsabilità nei confronti della compagni assicurativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata truffa e false dichiarazioni, due denunce a Cori

LatinaToday è in caricamento