Bandito fa esplodere la colonnina del self service, salta il furto al distributore a Sezze

Tempestivo intervento dei carabinieri. Il bandito, costretto alla fuga a mani vuote, in azione nella notte nella stazione di servizio Eni sulla Monti Lepini. Indagini in corso

Fa esplodere la colonnina del self service per rubare il denaro, ma alla fine è costretto alla fuga a mani vuote.

E’ saltato il colpo tentato nella notte da un bandito alla stazione di servizio Eni al chilometro 40+700 della Monti Lepini a Sezze.

L’uomo, con il volto coperto da un passamontagna, con una carica esplosiva ha fatto saltare la colonnina del self service ma non è riuscito ad asportarne la cassetta contenente i soldi.

Tempestivo si è rivelato l’intervento dei carabinieri con il malvivente costretto alla fuga. Sono ora in corso le indagini dei militari. Fortemente danneggiato il distributore di benzina. 

tentato_furto_distributore_sezze-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento