Tenta il furto in una casa: sorpreso a scassinare la cassaforte con i fucili. Arrestato

In manette un minore bloccato dai carabinieri mentre nell'abitazione di un anziano a Sezze tentava con un frullino di aprire l’armadio blindato contenente le armi

Il materiale utilizzato dal minore per mettere a segno il furto

Un giovanissimo non ancora maggiorenne è stato arrestato a Sezze dai carabinieri per tentato furto in un'abitazione. Il ragazzo è finito in manette dopo essere stato sorpreso dai militari mentre cercava di mettere a segno il colpo in casa di un un anziano 78enne. 

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di ieri, 14 giugno. Il minorenne, dopo essersi introdotto all’interno dell’abitazione, ha tentato di aprire con un frullino un armadio blindato contenente diversi fucili. Il suo piano è però saltato per il tempestivo intervento dei carabinieri allertati dalla centrale operativa del comando provinciale. 

Arrestato, dopo formalità di rito, il minorenne è stato condotto presso un Centro di Prima Accoglienza di Roma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.

Potrebbe interessarti

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Latina, la Diocesi comunica le nuove nomine dei parroci e i trasferimenti

  • "Tavolata senza muri": Latina tra le 25 città italiane ad ospitare l'iniziativa

  • “Latina in Azzurro”: l’Aeronautica Militare è di scena in piazza del Popolo

I più letti della settimana

  • Ex lavoratore Meccano suicida a Cisterna, la rabbia degli amici e colleghi

  • Il mare delle Isole Ponziane e quello della Riviera d’Ulisse tra i più belli d’Italia

  • Omicidio a Cisterna, "Elisa era il sole". Oggi una veglia per ricordare la 35enne uccisa

  • Omicidio di Elisa Ciotti a Cisterna: arrestato il marito: "L'ho colpita con un martello"

  • Tragedia a Formia: un ragazzo muore annegato mentre fa il bagno

  • Terracina, identificato il giovane trovato morto nel canale. Proseguono le indagini

Torna su
LatinaToday è in caricamento