rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

"No all’accorpamento”: termina l’occupazione degli studenti al Liceo Classico

Ma non si ferma la protesta contro l’ipotesi di accorpamento con l’istituto tecnico commerciale Vittorio Veneto

E’ terminata l’occupazione del Liceo Classico da parte degli studenti. Nel pomeriggio di ieri i ragazzi hanno lasciato l’istituto di viale Mazzini e riconsegnato le chiavi della scuola alla dirigente. 

L’evento in programma nella serata dell’Immacolata proprio nell’auditorium del Liceo, e che gli studenti con l’occupazione rischiavano di ostacolare, è stato il motivo che ha spinto i ragazzi a terminare questa forma di protesta. 

L’occupazione era iniziata giovedì scorso come modo scelto dai ragazzi per ribadire la loro contrarietà all’ipotesi di accorpamento con l’istituto tecnico commerciale Vittorio Veneto e prevista nel piano di dimensionamento scolastico approvato dalla Provincia e che ora deve essere passato al vaglio della Regione. Terminata l’occupazione i ragazzi non hanno comunque intenzione di fermare la loro protesta.  

  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No all’accorpamento”: termina l’occupazione degli studenti al Liceo Classico

LatinaToday è in caricamento