Terracina, movida nel mirino della polizia: controlli nei locali e multe per 24mila euro

Servizi straordinari nel fine settimana voluti dal questore: attenzione massima ai luoghi frequentati dai giovani

Movida nel mirino della polizia a Terracina: sono stati svolti in questo fine settimana controlli straordinari, voluti dal questore di Latina, volti al contrasto dei reati in genere, con particolare attenzione ai luoghi frequentati dai giovani. 

Gli equipaggi hanno proceduto complessivamente al controllo di 85 persone e 15 veicoli procedendo a contestazioni sulle violazioni del codice della strada. Particolare attenzione è stata rivolta alle attività commerciali presenti nella città: sono state controllate e verificate le autorizzazioni di 4 esercizi commerciali che offrono serate musicali e danzanti, verificandone anche il rispetto delle ordinanze sindacali in materia di disciplina degli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande e degli esercizi di intrattenimento e svago. 

Da questi controlli sono scaturite 19 violazioni amministrative per un totale di 24mila euro e una contravvenzione di natura penale debitamente segnalata all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento