Cronaca

Terracina: fanno esplodere la cassaforte del supermercato ma fuggono a mani vuote

Il tentato furto sventato nella notte dai carabinieri. Ladri in fuga abbandonano gli arnesi da scasso

Fanno esplodere la cassaforte di un supermercato ma poi fuggono a mani vuote. Il tentato furto risale alla notte appena trascorsa. Poco dopo le 2 a Terracina una banda di malviventi si è introdotta all'interno dell'esercizio commerciale preso di mira, che si trova lungo la Pontina, all'altezza del chilometro 106, dopo aver forzato la serratura di ingresso. Una volta all'interno hanno fatto esplodere la cassaforte nel tentantivo di aprirla e di rubare il denaro contante. 

Un cittadino ha però lanciato l'allarme ai carabinieri che hanno rapidamente inviato sul posto le pattuglie del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Terracina. All'arrivo dei militari la banda si è così dileguata prima ancora di riuscire a consumare il colpo. Nella fuga ha abbandonato alcuni arnesi da scasso che sono stati raccolti dai carabinieri e posti sotto sequestro. Le indagini ora puntano a rintracciare i componenti del gruppo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terracina: fanno esplodere la cassaforte del supermercato ma fuggono a mani vuote

LatinaToday è in caricamento