San Felice Circeo: evade dai domiciliari, sorpreso dai carabinieri e arrestato di nuovo

Il ragazzo di 21 anni di Terracina sorpreso fuori dalla sua abitazione dai carabinieri. Arrestato in flagranza per evasione

Evade dai domiciliari ma viene “beccato” dai carabinieri e arrestato di nuovo a San Felice Circeo. Nuovi guai per un ragazzo di 21 anni di Terracina

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, 5 febbraio, intorno alle 18.30 quando il ragazzo, sottoposto appunto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sospeso fuori dalla propria abitazione. 

Arrestato in flagranza di reato per evasione è stato ristretto nelle camere di sicurezza in assedia della celebrazione del rito direttissimo come disposto dall’autorità giudiziaria.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento