rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Ore 21.46: terremoto a Latina. Solo tanta paura ma nessun danno

Momenti di panico durante gli interminabili secondi della scossa. Tante le persone scese in strada e le chiamate al 118 e ai vigili del fuoco. Ma, per fortuna, non si registrano danni

Fortunatamente solo tanta paura ma nessun danno a persone o cose. Questo il bilancio del terremoto di ieri sera a Latina quando alle 21.46 sono stati vissuti momenti che sembravano interminabili.

Una scossa di terremoto, l’ennesima dall’aprile ad oggi, ma di certo la più forte, ha sconvolto la serata di tutti i cittadini pontini.

Un forte boato seguito dal sussulto del pavimento con oggetti che si muovevano e cadevano a terra tra le urla della gente. Molte le persone che  in preda al panico, subito dopo quella che è la più forte scossa della pianura pontina – 3.8 della scala Richter con epicentro a Tor Tre Ponti -, si sono riversate in strada.

Avvolti in giubbotti e con indosso coperte hanno cercato riparo in un posto all’aperto. “Stasera dormiremo in macchina” alcuni dei commenti più frequenti di quanti in balia della paura non volevano saperne di tornare a casa.

Ma per fortuna il terremoto di ieri sera, che è stato sentito anche in Ciociaria e nella provincia romana da Anzio e Nettuno fino alla zona dei Castelli, non ha avuto conseguenze gravi a persone o cose. Forse qualche bicchiere o piatto rotto, qualche crepa sul muro o piccole parti di cornicioni staccati, ma nulla che potesse far degenerare la situazione.

Numerose, comunque, le chiamate per avere informazioni sia alla Protezione civile che al comando dei vigili del fuoco, così come anche al 118 che è dovuto intervenire in diversi casi per una serie di malori e attacchi di panico.

Nella mattinata di oggi alcune scuole elementari sono rimaste chiuse in via del tutto precauzionale; i tecnici degli uffici comunali hanno, infatti, effettuato una serie dicontrolli all'interno dei plessi soclastici per verificanre la staticità.

Con epicentro a Tor Tre Ponti la forte scossa è stata sentita anche a Carpineto Romano Montelanico in provincia di Roma, a Bassiano, Cisterna, Cori, Norma, Pontinia, Rocca Massima e Sezze.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ore 21.46: terremoto a Latina. Solo tanta paura ma nessun danno

LatinaToday è in caricamento