Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Dà in escandescenze nel parcheggio del Goretti, poi aggredisce gli agenti: arrestato

L'intervento della polizia nei pressi del parcheggio incustodito del Parco San Marco dopo la segnalazione per una lite fra tossicodipendenti. Uno di questi ha poi aggredito gli agenti che lo hanno arrestato

E’ stato necessario l’intervento, più volte, della polizia nella mattinata di ieri nella zona del parcheggio incustodito presso il Parco San Marco a Latina, vicino all’ospedale Santa Maria Goretti, in quanto erano stati segnalati alcuni tossicodipendenti che importunavano i passanti.

Il primo intorno alle ore 10.30 circa, ma quando gli agenti sono arrivati sul posto le persone segnalate si erano già allontanate. Meno di un’ora dopo, intorno alle 11.20, la seconda segnalazione al 113 per la presenza di un tossicodipendente che stava brandendo un’asta in ferro della lunghezza di oltre 2 metri. 

Arrivata, la polizia ha trovato un uomo di 36 anni di origini brasiliane, volto noto alle forze dell’ordine, in evidente stato di alterazione psicofisica, con ogni probabilità determinata dall’astinenza della dose quotidiana di metadone; il 36enne è stato poi riportato alla calma dagli agenti.

Alle ore 13.20 circa un’altra segnalazione per un’accesa lite tra alcuni tossicodipendenti, sempre nel parcheggio dell’ospedale Santa Maria Goretti. Giunti sul posto gli agenti hanno trovato di nuovo l'uomo che discuteva animatamente con un uomo di 35 anni, anche lui volto noto negli ambienti della Questura e che alla vista della polizia si è rifugiato all’interno del piazzale dell’ospedale.

Il 36enne, in preda allo stato d’ira, si è poi scagliato contro i poliziotti tentando ripetutamente di colpirli con calci e pugni, inveendo contro di loro con frasi oltraggiose e, una volta bloccato ha tentato con violenza di liberarsi colpendo uno degli agenti che lo aveva immobilizzato e causando, peraltro, anche danni all’autovettura di servizio.

Fermato è stato condotto in Questura ed identificato; dopo le formalità di rito è stato arrestato per resistenza, violenza, minaccia,lesioni a P.U. e danneggiamento di beni dello Stato ed associato, come disposto dalla competente Autorità giudiziaria, presso le locali camere di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo che si svolgerà nella giornata di oggi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà in escandescenze nel parcheggio del Goretti, poi aggredisce gli agenti: arrestato

LatinaToday è in caricamento