Arrestato dopo un inseguimento dai carabinieri. Aveva arnesi da scasso e refurtiva

E' accaduto nella giornata di ieri ad Aprilia, nella frazione di Campoverde. Fermato dopo un inseguimento di circa 5 chilometri, in un furgone nascondeva un mezzo agricolo rubato e arnesi da scasso. In fuga l'uomo che era con lui

Fermato dopo un inseguimento è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato trovato con un mezzo agricolo rubato. 

In manette ieri un un cittadino di nazionalità egiziana, non in regola con le norme di soggiorno. 

I fatti a Campoverde, frazione di Aprilia. L’uomo era alla guida di un furgone, sottoposto a sequestro amministrativo, quando non si è fermato all’alt intimato dai carabinieri cercando poi di fuggire; dopo un inseguimento di circa 5 chilometri, però, è stato bloccato. 

Al termine di una perquisizione veicolare, è stato scoperto a bordo del furgone un mezzo agricolo, risultato compendio di furto e che è stato restituito al legittimo proprietario. 

L’uomo è stato arrestato, e trattenuto nelle camere di sicurezza sarà giudicato con il rito direttissimo, e denunciato anche per i reati di false generalità a Pubblico Ufficiale (poiché all’atto del fermo forniva false generalità), e per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e porto d’arma da taglio (coltello da macellaio con lama da cm. 25). 

Con lui c’era un complice che invece è riuscito a darsi alla fuga

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento