Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Formia, agenzia di viaggi denuncia Nicole Minetti e Claudio D’Alessio: “Vacanza non pagata”

La vacanza in Thailandia nel marzo scorso e, secondo quanto denunciato dal titolare dell'agenzia di viaggio, sarebbe stata pagata solo in parte

Non avrebbero saldato il conto per la lussuosissima vacanza in Thailandia del marzo scorso: il titolare di un’agenzia di viaggi di Formia si è rivolto così ai carabinieri e ha denunciato Nicole Minetti e Claudio D’Alessio, figlio del noto cantautore Gigi, per truffa.

Secondo quanto riferito ai militari, la coppia a fronte dei circa 15mila euro della vacanza, avrebbe versato soltanto un acconto, e così il caso è stato affidato alla Procura di Cassino, che ora sta indagando su quanto accaduto.

La vicenda vedrebbe coinvolti anche l'ex portavoce della Minetti e un loro amico di Sperlonga.  La vacanza era stata prenotata per quattro persone; oltre al viaggio nel conto è compreso l'alloggio in un resort a cinque stelle con centro benessere

"Certamente - conclude l'avvocato del titolare dell’agenzia Pasquale Cardillo Cupo - se decidono di pagare, siamo pronti a ritirare la denuncia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, agenzia di viaggi denuncia Nicole Minetti e Claudio D’Alessio: “Vacanza non pagata”

LatinaToday è in caricamento