Si fa pagare gli acquisti e poi sparisce: denunciato per la truffa su Facebook

Nei guai un uomo di 49enne di Napoli che ha attirato nella sua trappola un giovane di Gaeta che dopo aver comprato televisori, consolle e telefono non li ha mai ricevuti

Dopo essersi fatto pagare gli acquisti è sparito: un uomo è stato denunciato per truffa dai carabinieri. Si tratta di un 49enne di Napoli incastrato dai militari di Gaeta al termine di una specifica indagine. 

Vittima del raggiro, che risale all’agosto dello scorso, anno un giovane di 27 anni della città del Golfo caduto nella trappola del truffatore. 

Secondo quanto accertato dai carabinieri, infatti, il 49enne attraverso una fraudolenta inserzione su Facebook ha indotto il giovane pontino ad accreditargli, su una carta postepay a lui intestata, la 750 euro quale acconto per l’acquisto di due televisori, una consolle per giochi ed un telefono cellulare.

Una volta ricevuto l’acconto è poi sparito rendendosi irreperibile, senza di fatto mai consegnare la merce. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: 341 positivi in provincia. Nel Lazio 157 contagi in più in un giorno

  • Coronavirus Latina: salgono a 359 i positivi in provincia. Nel Lazio 123 casi in un giorno

  • Coronavirus Latina, 373 i casi totali in provincia, nel Lazio 3.300 ma 500 guariti

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Botte e pugni alla moglie, costretta a servire in tavola e a restare in piedi: arrestato

  • Coronavirus, l’appello: “Chiudere negozi alimentari e supermercati a Pasqua e Pasquetta”

Torna su
LatinaToday è in caricamento