Cronaca Gaeta

Ancora truffe online per le case vacanza a Gaeta, denunciati due campani

L'annuncio sul noto portale Subito.it e il denaro accreditato su una carta fittiziamente intestata. Dopo la denuncia le indagini dei carabinieri che sono risaliti a due giovani, di Napoli e Caserta

Sono stati denunciati con le accuse di sostituzione di persona, possesso di documenti falsi e truffa. Si tratta di due campani, un 25enne della provincia di Napoli e un 28 di Caserta.

I due si sono resi responsabili della cosiddetta truffa delle case vacanza, ma i carabinieri sono riusciti ad individuarli dopo un'accurata indagine.

Dopo una denuncia, i militari della tenenza di Gaeta hanno ricostruoto i fatti: nel mese di agosto dello scorso anno, mediante inserzione sul portale Subito.it i due hanno indotto un 48enne di Benevento ad accreditare su una carta Postepay, fittiziamente intestata e in loro possesso, la somma di 300 euro come antipico di una casa da affittare a Gaeta per le vacanze estive.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora truffe online per le case vacanza a Gaeta, denunciati due campani

LatinaToday è in caricamento