Dà in escandescenze e aggredisce il personale del Goretti: arrestato

Un ragazzo di 21 anni, visibilmente ubriaco, inveisce contro i sanitari e li colpisce con una cinta. La vigilanza interna e i carabinieri riportano la calma. Sarà processato per direttissima

L'ospedale di Latina

I fumi dell’alcol hanno giocato un brutto scherzo a un ragazzo di 21 anni che ieri, dopo esser stato ricoverato al Goretti di Latina, ha cominciato ad inveire nei confronti del personale dell’ospedale e a brandire contro di loro una cinta di cuoio. I carabinieri, intervenuti per sedare le sue intemperanze, lo hanno infatti arrestato per violenza, per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e per danneggiamento.

A finire in manette è stato un giovane romeno, che era stato condotto al nosocomio del capoluogo visibilmente ubriaco. E visibilmente alterato. I sanitari hanno provato a calmarlo, ma senza riuscirci. Il ragazzo si è addirittura sfilato la cinta dei pantaloni e ha cominciato a sferrare colpi verso il medico, gli infermieri e l’arredo della stanza. Nel suo raptus è riuscito a danneggiare un computer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo l’intervento della guardia in forza alla vigilanza interna dell’ospedale e dei carabinieri del nucleo radiomobile ha permesso di riportare la calma. Il ragazzo è stato arrestato e condotto in carcere: sarà giudicato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento