Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Ubriaco picchia un automobilista, arrestato dopo l'inseguimento

Il 34enne visibilmente ubriaco è stato ammanettato al termine di un inseguimento per le vie di Latina da parte degli agenti intervenuti dopo la richiesta d'aiuto giunta al 113 da parte della vittima

Ha aggredito e picchiato un automobilista ma, dopo un inseguimento per le vie di Latina e una colluttazione con gli agenti intervenuti, è finito in manette. Si tratta di uno straniero di 34 anni apparso visibilmente ubriaco una volta fermato dalla polizia.

Tutto è iniziato intorno alle 22 di ieri sera quando la chiamata è arrivata alla sala operativa della Questura di Latina. Ad allertare il 113 un automobilista che chiedeva aiuto e che alla polizia, una volta raggiunto in via Vittorio Veneto - dove si sono svolti ti fatti -, ha raccontato di essere stato aggredito e picchiato da uno straniero poi fuggito a bordo di una Mercedes.

Indicando agli agenti la via di fuga, la vittima ha messo gli agenti sulle tracce dell’uomo permettendo alla volante di raggiungerlo in via Priverno.

Intimatogli l’alt l’uomo si è fermato, ma una volta aver visto scendere i poliziotti dalla vettura è ripartito tentando una disperata fuga che si è conclusa poco dopo quando è stato raggiunto e bloccato agli agenti che, dopo una colluttazione sono riusciti ad ammanettarlo. Fermato e visibilmente ubriaco, il 34enne poi identificato, ha minacciato di morte gli agenti rifiutandosi poi di sottoporsi all’alcol test; per questo è stato anche denunciato e gli è stato sequestrato il mezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco picchia un automobilista, arrestato dopo l'inseguimento

LatinaToday è in caricamento