Trovati con un chilo di hashish nell'auto, arrestati dai carabinieri

Durante un controllo antidroga i militari del Nucleo investigativo di Latina hanno fermato due veicoli. In uno erano occultati 10 panetti di droga, nel secondo alcuni grammi di cocaina. Tre uomini sono finiti in manette

Un chilo di hashish è stato sequestrato dai carabinieri del Nucleo investigativo del Reparto operativo di Latina. La droga, suddivisa in due involucri di cellophane che contenevano ognuno cinque panetti da 100 grammi ciascuno, era a bordo dell’auto sulla quale viaggiavano due uomini. Entrambi sono quindi finiti agli arresti per detenzione ai fini di spaccio. Si tratta di un 44enne di Norma e di un 53enne di Cisterna. L’auto è stata fermata per un controllo antidroga a Sermoneta, in via Valvisciolo.

Agli arresti è finito anche un 46enne di Cisterna, controllato a bordo di un’altra auto e trovato in possesso di un involucro con otto grammi di cocaina.

I primi due arrestati sono stati trasferiti presso la casa circondariale di Latina mentre quest’ultimo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa di esser egiudicato per direttissima domani presso il tribunale di Latina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento