menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valerio Catoia ricevuto dal prefetto: è l'eroe che ha salvato una bambina in mare

Il nome giovane atleta diversamente abile è ormai su tutte le cronache nazionali. Lo scorso 13 luglio, mentre faceva il bagno con il padre e la sorella, ha aiutato una bambina che rischiava di annegare.

E' stato ricevuto anche dal Prefetto Pierluigi Faloni, Valerio Catoia, il giovane atleta di 17 anni diversamente abile, che nei giorni scorsi, in un tratto di spaggia libera a Sabaudia ha salvato una bambina che stava annegando. 

La notizia sta facendo il giro d'Italia e Valerio è ormai per tutti un eroe. Dopo aver ricevuto una telefonata dal presidente del Coni Giovanni Malagò ed essere apparso sulle cronache di tg e giornali nazionali, il 17enne, affetto da sindrome di down, ha incontrato il prefetto di Latina che ha voluto conoscerlo di persona e ha voluto complimentarsi con lui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento