rotate-mobile
Cronaca

Mette sul web video hard della ex, avvocato pontino nei guai

Costa cara la vendetta a luci rosse di un legale di Latina: aveva filmato di nascosto un rapporto orale, sarà processato per diffamazione e riprese senza autorizzazione

Dopo esser stato lasciato dalla sua ragazza aveva deciso di consumare una scabrosa vendetta pubblicando su Internet un video molto intimo. Fotogrammi pruriginosi e registrati di nascosto con un telefonino cellulare durante un rapporto orale ricevuto dalla ex, una giovane della provincia di Sulmona. Ma alla fine il filmato hard, girato velocemente sul web, è però finito proprio sotto gli occhi della ragazza, che ha deciso di denunciare il fidanzato con cui aveva rotto.

A finire nei guai è stato un uomo che dovrebbe avere qualche conoscenza su quanto previsto dalla legge sulla privacy e sui reati di diffamazione. L’autore della ripicca a luci rosse è infatti un avvocato del foro di Latina e residente nella provincia pontina.

La vicenda è emersa nel corso del trasferimento degli atti deciso dal giudice del tribunale di Sulmona, che si è pronunciato territorialmente incompetente, a quello di Latina. L’avvocato pontino dovrà difendersi dall’accusa di diffamazione e di aver effettuato riprese video senza il consenso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette sul web video hard della ex, avvocato pontino nei guai

LatinaToday è in caricamento