Economia Formia

Tendenze dell’agroalimentare, focus di approfondimento a Formia

L'appuntamento è per lunedì 30 settembre presso l'Istituto Alberghiero "A. Celletti"; l'iniziativa rientra nell'ambito del Progetto Demetra

Futuro e tendenza dell’agroalimentare. Quali saranno i possibili scenari e le nuove tendenze della filiera alimentare italiana e, soprattutto, può essere la formazione professionale la risposta più consona delle imprese agroalimentari?

Questo il punto interrogativo attorno a cui ruoterà il focus di approfondimento sulle Tematiche emergenti del comparto agroalimentare organizzato nell’ambito del “Progetto Demetra -Delineare e Mantenere l’Eccellenza attraverso il Training e la Ricerca nell’agroalimentare” e che si terrà lunedì 30 settembre presso la sala conferenze dell’Istituto Alberghiero “A. Celletti” di Formia.

Il focus sarà realizzato da Agrilavoro srl in collaborazione con l’Ats composta da Inea (Istituto Nazionale di Economia Agraria) e da tre aziende private, Literalia formazione, Formamentis e Da. Dif. Consulting, tra le più rappresentative aziende specializzate nel settore, sotto la supervisione di un comitato Paritetico composto da  Federalimentare, Fai-Cisl, Flai-Cgil E Uila-Uil che hanno assicurato la partecipazione al progetto tanto delle parti sociali che delle aziende.

Durante il convegno, come spiegano gli organizzatori, “si discuterà di alcuni aspetti del settore agroalimentare che meritano un approfondimento e una riflessione, trattandosi di tematiche strategiche di breve e medio periodo. Nel corso dei vari interventi da parte di rappresentanti del mondo accademico, di esponenti delle organizzazioni sindacali e datoriali e di aziende di primaria importanza, infatti, si parlerà di tendenze e possibili scenari per l’industria alimentare italiana, di modalità con cui attuare delle solide e funzionali retidi impresa, di strumenti innovativi per l’accesso al credito, di certificazioni di qualità a supporto del business agroalimentare per approdare alla presentazione del portale GRIFI, Gestione Remota Informatica Fondi Interprofessionali (www.grifi.eu), prima piattaforma gestionale dedicata alla gestione remota dei progetti finanziati attraverso i fondi interprofessionali”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tendenze dell’agroalimentare, focus di approfondimento a Formia

LatinaToday è in caricamento