rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Economia Centro

Commercianti del centro: “Basta decisioni calate dall’alto. Ora vogliamo il dialogo”

L'associazione commercianti "Latina Centro" ha rinnovato le cariche istituzionali e guarda al futuro proponendosi di "recitare il ruolo da protagonista per quanto riguarda la vita nel 'centro storico' della città"

Rinnovate le cariche istituzioni l’associazione commercianti “Latina Centro” guarda al futuro con nuovi obiettivi. 

L’associazione ha eletto presidente Susanna Gloria, vicepresidente Carmelo Fabrizio e portavoce Fabrizio Fort, mentre il Consiglio direttivo è formato da Simona Bragaglia, Eleonora Coladarci, Fabiana Palombi, Fabrizio Forte, Vincenzo Mennella.

Nel corso dell’assemblea sono state approvate le domande di adesione che hanno portato il numero dei commercianti soci a cinquanta: “di fatto - commenta l’associazione in una nota - la stragrande maggioranza degli operatori commerciali del centro si è riunito per autodeterminare il proprio futuro al di fuori da sigle e associazioni autoreferenziali".

L’associazione si propone quindi di “recitare il ruolo da protagonista per quanto riguarda la vita nel ‘centro storico’ della città nella certezza che chi andrà a governare la città da giugno vorrà tenere in debita considerazione le opinioni di chi il centro città lo vive quotidianamente. 

Siamo certi - conclude la nota - che le “pagine buie” delle decisioni calate dall’alto che hanno contraddistinto la scorsa amministrazione e l’indifferenza totale del Commissario appartengano al passato e che con la prossima amministrazione comunale si inaugurerà una stagione di dialogo e di collaborazione per regalare alla nostra città un futuro di crescita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercianti del centro: “Basta decisioni calate dall’alto. Ora vogliamo il dialogo”

LatinaToday è in caricamento