rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Economia

"Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione”, due incontri informativi a Formia e Cisterna

L’iniziativa della Provincia con i centri per l'impiego di Formia e Cisterna; l’avviso pubblico "Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione nell'ambito del programma SPA – Sperimentazioni di Politiche Attive” scade il prossimo 8 marzo

"Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione nell'ambito del programma SPA – Sperimentazioni di Politiche Attive”: al via l’avviso pubblico che scadrà il prossimo 8 marzo.

Di questo si parlerà nell’ambito di due incontri formativi organizzati dalla Provincia grazie alla collaborazione con i centri per l'impiego di Formia e Cisterna. Gli incontri, aperti agli operatori del settore ed agli imprenditori del territorio, si terranno il 24 febbraio alle ore 10.30 presso il Centro per l'impiego di Formia e il 25 febbraio alle ore 11 presso il Comune di Cisterna. Relatore il dottor Roberto Tropea, coordinatore regionale dei progetti per Italia Lavoro Spa.

"Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione nell'ambito del programma SPA – Sperimentazioni di Politiche Attive" è un progetto con cui Italia Lavoro SpA, ente strumentale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, intende promuovere un sistema di “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione” per l’attivazione di 934 percorsi di tirocinio semestrali a livello nazionale.

“Per ‘Bottega di Mestiere e dell’Innovazione’- viene spiegato in una nota della Provincia - si intende un raggruppamento in grado di favorire la trasmissione di competenze specialistiche verso le nuove generazioni, il ricambio generazionale e di stimolare la nascita di nuova imprenditoria, i processi di innovazione e di internazionalizzazione, nonché lo sviluppo di reti su base locale. Possono partecipare all’avviso, raggruppamenti (costituiti o costituendi) formati da un soggetto promotore e uno o più soggetti ospitanti (massimo dieci) costituiti secondo diverse forme.

I soggetti coinvolti sul territorio sono dunque gli enti promotori (enti pubblici o privati abilitati a promuovere tirocini così come individuati nelle Linee guida nazionali e nelle normative regionali di riferimento), le aziende private partecipanti e presso le quali verranno svolti i tirocini, e i tirocinanti (giovani inoccupati/disoccupati, di età compresa tra 18 e i 35 anni non compiuti, di cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’UE o extracomunitari con regolare permesso di soggiorno). Per ciascuno dei soggetti coinvolti sono previsti specifici contributi economici”.

Tutte le modalità di partecipazione al programma sono descritte nell’avviso pubblicato sul sito www.italialavoro.it, raggiungibile anche dal portalewww.botteghemestiereinnovazione.it. Per le richieste di informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo infobotteghe@italialavoro.it.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione”, due incontri informativi a Formia e Cisterna

LatinaToday è in caricamento