Economia Rocca Massima

“Mezzogiorno Italiano” a Rocca Massima, il “tetto dei Lepini” protagonista su Rai1

Nella puntata di domani, giovedì 30 luglio, sarà trasmesso il servizio registrato a Rocca Massima che si presenterà al pubblico con le sue bellezze paesaggistiche e ricchezze enogastromiche, le sue attrazioni e le tradizioni

Ancora una volta la provincia pontina protagonista di una puntata della trasmissione di Rai1 “MezzoGiorno italiano, l’estate dell’Expo”. Domani, giovedì 30 luglio, alle 11.30, infatti, andrà in onda il servizio realizzato nelle scorse settimane a Rocca Massima.

L’inviata Serena Manganensi illustrerà ai conduttori in studio Arianna Ciampoli e Federico Quaranta e al pubblico le bellezze paesaggistiche e le ricchezze enogastromiche del comune più alto della provincia di Latina.

Nella caratteristica piazzetta Fabiani, con alle spalle l’antica chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo e di fronte la scenografica scalinata, Serena verrà accolta dal suono di tromba degli sbandieratori e dalla musica folck, per poi passare in rassegna l’ottimo pane prodotto nei forni locali, le gustose olive “Gaeta” ideali come antipasto o nei sughi, le olive verdi e il prelibato olio prodotto nei rigogliosi oliveti rocchigiani.

Sui tavoli imbanditi verranno presentati alcuni dei gustosi piatti tipici realizzati con prodotti locali, oggetti d’artigianato, gli antichi strumenti da lavoro, e poi il folclore, le tradizioni, l’osservazione delle stelle, il ricco patrimonio ambientale e paesaggistico.

Un ruolo da protagonista anche per il monumentale organo a 1063 canne, mentre di sicuro effetto la presenza del cavallo-attore comparso in varie pellicole cinematografiche e su cui Benigni ha fatto il suo ingresso sul palco del Festival di Sanremo. Infine l’emozionante intervista a nonna Antonina che, alla vigilia dei suoi 103 anni, con disinvoltura ha preparato la pasta all’uovo.

rocca_massima_rai1_1-2 rocca_massima_rai1_2-2

“Invito tutti – ha detto il sindaco Angelo Tomei – a seguire la trasmissione su Rai 1 per conoscere e far conoscere le ricchezze del nostro territorio. Rocca Massima è in grado di coniugare attrazioni adrenaliniche come Flying in the sky, noto come volo del falco pellegrino, ed escursioni montane, alla quiete e frescura dei suoi boschi o delle caratteristiche vie del centro storico, aggiungendo prodotti tipici d’eccellenza come le olive e olii oltre che gustosi piatti tipici e tanta ospitalità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Mezzogiorno Italiano” a Rocca Massima, il “tetto dei Lepini” protagonista su Rai1

LatinaToday è in caricamento