Economia

Legalità e sviluppo economico: il prefetto Falco incontra la Camera di Commercio

Confermata nel corso dell’incontro la linea di piena collaborazione. Il prefetto: “Occorre conoscere per governare. Fondamentale è impegnarsi a fare muro all’illegalità e sponda allo sviluppo”

Sicurezza, contrasto all’illegalità, prossimità delle istituzioni alla comunità per favorire l’alleanza pubblico/privato, sburocratizzazione: questi alcuni dei temi che sono stati affrontati questa mattina nel corso dell’incontro che c'è stato presso la Camera di Commercio Frosinone Latina tra il presidente Giovanni Acampora, il segretario generale Pietro Viscusi, il presidente Luigi Niccolini, il CdA e il Comitato tecnico scientifico dell’Azienda speciale camerale Informare, e il prefetto di Latina Maurizio Falco.

Si tratta della prima vista ufficiale da parte del prefetto Falco all’Ente camerale; un incontro al termine del quale è uscita confermata una linea di piena collaborazione tra Prefettura e Camera di Commercio. “Nei duri mesi dell'emergenza sanitaria ed economica - aggiungono proprio dalla Camera di Commercio -, la sinergia tra sistema camerale e rete delle Prefetture si è molto rafforzata, dimostrando quanto prezioso possa essere, specie nei momenti di maggiore criticità, il dialogo e l'interscambio istituzionale”.

“La mission dell’Ente – ha esordito nel suo intervento introduttivo il presidente Acampora - è produrre una serie di azioni progettuali che esprimano vicinanza concreta alle imprese e per le quali è fondamentale la condivisione con le Istituzioni, quale quella governativa, al quale oggi consegniamo i dati dell’Osservatorio camerale, che offrono una fotografia sull’attuale situazione delle attività imprenditoriali per settore con un focus sul mercato del lavoro e dimensione occupazionale”.

“Occorre conoscere per governare. Fondamentale è impegnarsi a fare muro all’illegalità e sponda allo sviluppo – ha sottolineato il prefetto Maurizio Falco –  I dati statistici aggiornati consegnatimi oggi dal presidente Acampora, rappresentano un concreto aiuto per favorire l’azione della Prefettura chiamata oggi non solo ad assicurare sicurezza e legalità ma anche a promuovere azioni di sostegno al credito e lotta all’usura, divenendo catalizzatore dei processi di sviluppo economico. Urgente è accelerare le procedure autorizzative della PA, necessarie alle imprese, che devono divenire certe e rapide così da agevolare la sburocratizzazione e consentire una più rapida ripresa del tessuto imprenditoriale”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legalità e sviluppo economico: il prefetto Falco incontra la Camera di Commercio

LatinaToday è in caricamento