rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Prodotti tipici, ecco la mozzarella di bufala Dop dell'Agro Pontino

E’ uno dei prodotti tra i più buoni e d’eccellenza della gastronomia non solo pontina e laziale ma anche nazionale, uno tra i più importanti marchi a Denominazione di Origine Protetta

E’ uno dei prodotti tra i più buoni e d’eccellenza della gastronomia non solo pontina e laziale ma anche nazionale, uno tra i più importanti marchi a Denominazione di Origine Protetta: la mozzarella di bufala Campana, la cui produzione è tipica anche delle zone dell’Agro Pontino.

Estremamente gustosa e dal sapore particolare che la differenzia dalla tradizionale mozzarella di mucca è esportata in tutto il mondo, principalmente in Francia, Germania, Stati Uniti, Gran Bretagna, Svizzera e Giappone.

Si caratterizza per il suo gusto particolare, per la conformazione il profumo e il particolare colore bianco, tutte caratteristiche che la rendono un prodotto unico. La mozzarella di bufala campana, come si legge anche sul sito di promozione turistica della Regione Lazio visitlazio.it “ha regole di produzione che obbediscono a un severo disciplinare messo a punto dal Consorzio di Tutela, costituito nel 1981, unico organismo riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole per la tutela, la vigilanza, la valorizzazione e la promozione della DOP. Deve essere prodotta solo con latte di bufala, da animali che vivono nelle zone indicate dalla legge; anche la produzione deve essere effettuata in zona”.

Il bufalo, allevato per le sua resistenza e per la sua capacità di adattamento, era praticamente l’unico animale in grado di sopravvivere nelle paludi e per questo tra i protagonisti della bonifica dell’Agro Pontino.

La mozzarella di bufala, dal punto di visto nutrizionale è meno calorica di altri formaggi, anche se è particolarmente nutriente (288 kcal/100 g.) per l'alta componente proteica, mentre il colesterolo non supera i 50/60 mg. E' importante saperla riconoscere,perchè come detto si differenzia dalla tradizionale mozzarella di mucca per alcune perculiarità: deve avere un colore bianco porcellana, superficie liscia, consistenza elastica, fuoriuscita di sierosità biancastra al taglio, sapore deciso ma delicato.

Si consiglia di consumarla il giorno stesso dell'acquisto o conservarla in ambiente fresco (10° ÷ 17 °C), sempre immersa nel suo liquido. Meglio non metterla in frigo

La mozzarella di bufala dell’Agro Pontino è ottima se mangiata da sola ma può anche essere accompagnata da un’insalata o da pomodori - ottima la famosa “caprese” o con il prosciutto crudo. Fantastica sulla pizza. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti tipici, ecco la mozzarella di bufala Dop dell'Agro Pontino

LatinaToday è in caricamento