Tech Startup Latina, per il quarto appuntamento sbarca a Londra

Collegamento via Skype con la capitale inglese per ricevere consigli su come finanziare una startup e presentazione di 3 startups “pontine” Biotiful - Trapezia - Scribentium: questo per il quarto appuntamento con TechStartup Latina

Collegamento via Skype con la capitale inglese per ricevere consigli su come finanziare una startup e presentazione di 3 startups “pontine” dopo i successi dei primi tre incontri, TechStartup Latina amplia i confini e approda a Londra.

Durante l’appuntamento di domani, martedì 13 ottobre alle 18.30 negli spazi al 34esimo piano della Torre Pontina, in programma un collegamento via skype con esperti di venture capitals pronti a consigliare le migliori azioni per finanziarie la propria startup.

“Come anticipato - viene spiegato in una nota -, in occasione del quarto meetup, Antonio Fabrizio ceo e co-fondatore di faStyle.it, la piattaforma di booking dedicata ai professionisti della bellezza nata a Latina con sede anche a Londra, nonché ideatore e coordinatore di TechStrartup Latina, si collegherà con Londra per parlare con Francesco Boni Guinicelli di iStarter, il primo incubatore-acceleratore 100% made in Italy ideato e finanziato da privati ma con sede nella capitale inglese”.

“Non si è trattata di una scelta obbligata quella di mettere radici a Londra - hanno anticipato Guinicelli e il suo collega Simone Cimminelli co-fondatore di iStarter, raggiunti al telefono per una prima chiacchierata in vista del loro collegamento via skype di domani -. Avremmo potuto benissimo aprire in Italia, dato che idee e creativià qui sono all’ordine del giorno. Ma la scelta di aprire nella capitale inglese, è stata una scelta strategica, dato che ad oggi Londra rappresenta il cuore pulsante della new economy a livello europeo, e tra le città più influenti a livello mondiale. Quindi iStarter rappresenta in un certo senso il ponte che può permettere a una startup italiana, prima di tutto, di farsi conoscere, secondo poi di ottenere capitali di un certo peso utili per il proprio sviluppo, e infine aprirsi non solo al resto d’Europa ma anche cercare di conquistare mercati più importanti come quelli del nord America o dell’Asia. Ma, per far tutto questo, bisogna strutturarsi in una determinata maniera, e questo lo spiegheremo proprio durante TechStartup Latina”.

Subito dopo il collegamento, come di consueto verranno presentate tre startup ideate da persone nate e cresciute nella provincia di Latina. La prima sarà Scribentium, il primo social writer fondato da Giampiero Signorazzi Francesco Guratti e Roberto Gargano, sviluppato da Andrea Gualtieri; toccherà poi a Trapezita, con Antonio Carnevale che spiegherà questo sistema che mette a disposizione i migliori traders e analisti al tuo servizio; Biotiful con Damiano H. Rodriguez, app utile a scoprire cosa contiene realmente un cosmetico in meno di 10 secondi.

Terminata la presentazione, seguirà il classico networking e drink per mettere a confronto tra loro tutti i partecipanti. Si pronostica la presenza di quasi 100 persone, tra le quali programmatori che lavorano in aziende estere che hanno deciso di rientrare nella loro città natale per dare il proprio contributo e condividere la propria esperienza.
Per ulteriori informazioni si può visitare la pagina dedicata https://www.meetup.com/Latina-Startup-Meetup/ oppure chiamare il numero 342.9042156 (Antonio Fabrizio). Un ringraziamento speciale ai partner, Torre Pontina per aver offerto la location, e Bianchi Assicurazioni per il drink.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento