Il Carnevale degli antichi mestieri a Priverno

Un Carnevale che sposa le tradizioni, invita i cittadini a lavorare insieme e tutti a divertirsi a più non posso è il Carnevale degli antichi mestieri organizzato a Priverno.

Martedì 25 febbraio alle 14.00 partirà da Borgo Sant’Antonio partirà il corteo mascherato molto eterogeneo ma sempre colorato e vivace. Quest’anno infatti l’Amministrazione Comunale, nell’intento di far conoscere alle nuove generazioni mestieri ormai invia d’estinzione che hanno però fondato le radici del nostro vivere comune ha invitato i cittadini, associazioni a osservare l’abbigliamento degli antichi artigiani e a riprodurlo utilizzando materiale di recupero.

Quindi accanto alle classiche mascherine si potranno incontrare per le vie del Paese glio ranunchiaro, la lavandaia, l’arrotino, l’impagliatore di sedie, la fornaia, l’ombrellaio, il calzolaio, il canistraro, lo stagnaro, e tanti altri.

La sfilata di Carnevale sarà aperta dal carro principale sul quale suoneranno i Caimani Distratti e una volta arrivati in piazza del Comune si potrà assistere a una serie di spettacoli: “Gli ranunchiari, la Rana Tana”, baby dance” della scuola d’Infanzia di Ceriara; “le nostre tradizioni” , a cura delle classi F- H della Scuola dell’Infanzia IC Don Andrea Santoro, plesso B. Sant’Antonio e le “eleganti lavandaie e lavanderini” della sez.E del plesso di Borgo Sant’Antonio.

La Compagnia Laboratorio Teatro CreaAttivo e il Centro Sociale Anziani di Priverno renderanno la piazza accogliente scenografie della divertente pièce teatrale “Lavannare e Ranunghiari"; e le deliziose educatrici della Ludoteca Lucignolo realizzeranno spassosi laboratori tematici.

Tra gli eventi memorabili della giornata anche la Discesa di Mary Poppins: Tiziana Pietrobono, presidente dell'Associazione Gruppo Arte Libera, si librerà nel vuoto e atterrerà con il dolce ausilio dell'immancabile ombrellino della tata più celebre del mondo. Accanto a lei gli spazzacamino Federico Pilloni e Roberto D’Atino. Il volo è realizzato in collaborazione con Emilio Berti, esperto di tecniche alpinistiche.

Nel corso della sfilata sarà inoltre premiata la maschera più originale che vincerà il concorso The Most Original Mask organizzato dai commercianti di Via Giacomo Matteotti e Via Cesare Battisti.

L’appuntamento

È dunque per martedì 25 febbraio a partire dalle 14.00 nel cuore di Priverno.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Libri alla Loggia: la rassegna letteraria a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 16 al 31 ottobre 2020
    • Loggia dei mercanti
  • Passeggiate poetiche al Parco Nazionale del Circeo

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • Parco Nazionale del Circeo
  • Taccuini e Castelli: a Sermoneta il raduno nazionale di Urban Sketch

    • Gratis
    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Borgo medievale

I più visti

  • Look Book a Cisterna

    • Gratis
    • dal 3 al 30 ottobre 2020
    • Palazzo Caetani
  • Giornate FAI d’Autunno: visite guidate a Sermoneta

    • Gratis
    • dal 18 al 25 ottobre 2020
    • Borgo medioevale
  • Visite guidate al Parco Archeologico di Privernum

    • dal 3 al 31 ottobre 2020
    • Parco Archeologico Privernum
  • After Humans: la personale di Gianni Leone a Fondi

    • Gratis
    • dal 9 al 25 ottobre 2020
    • Palazzo Caetani
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LatinaToday è in caricamento