A Cori la festa di Sant’Antonio da Padova tra musica e celebrazioni religiose

Il 13 giugno si celebra Sant’Antonio da Padova, nato in Portogallo e vissuto in Italia è stato definito il Martello degli Eretici, ha passato la sua vita convertendo eretici, difendendo gli oppressi e soccorrendo i poveri. Conobbe san Francesco nel 1221 e fu frate francescano, proclamato santo a nemmeno un anno dalla morte.

La città di Cori fece voto di fedeltà ai due Santi, consegnando ai frati francescani nel 1526 il Complesso Monumentale di San Francesco, comprendente chiesa, converto e chiostro.

Ancora oggi la domenica successiva al 13 giugno Cori festeggia Sant’Antonio con una serie di iniziative laiche e religiose.

Si inizierà sabato 17 giugno a partire dalle 18.00 con la Santa Messa, la benedizione e dono del pane di Sant’Antonio e infine la processione per le strade di Cori Valle accompagnata dalla Banda Musicale di Frascati.

Domenica 18 giugno invece ci sarà il concerto della tribute band VeraMente Modà (Tito Alfano Voce, Luigi Di Berardino Chitarra, Paolo Roberto Simoni Chitarra, Antonio Natalini Basso, Mario Santomaggio Batteria/Sequenze), che sarà affiancata sul palco da due assolute guest star: Stefano Forcella e Claudio Dirani, bassista e batterista dei Modà.

La serata si concluderà con l’estrazione della lotteria e lo spettacolo pirotecnico Fuochi D’Artificio in Musica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Riapre il Teatro Moderno: sei repliche per lo spettacolo “Fino alle Stelle”

    • dal 7 al 16 maggio 2021
    • Teatro Moderno
  • Piranesi a Cori: prorogata nuovamente e riaperta la mostra

    • dal 30 aprile al 1 ottobre 2021
    • Museo della Città e del Territorio
  • Di Poeta in Poeta: on line tre appuntamenti

    • Gratis
    • dal 18 aprile al 9 maggio 2021
    • Evento on line
  • Lo spettacolo “Carter Family” e l’iniziativa Adotta un posto a Teatro al Moderno

    • 23 maggio 2021
    • Teatro Moderno
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento