A Minturno “Aspettano ‘o tiempo”: concerto di James Senese con Napoli Centrale

“Aspettano ‘o tiempo”: concerto sabato 17 agosto di James Senese con Napoli Centrale al Comprensorio Archeologico Minturnae di Minturno. Lo spettacolo, con inizio alle 21, rientra nell’ambito di “Mediterranea”, la rassegna a cura di Marina Cogotti, che si svolge dal 18 luglio al 24 agosto 2019 fra Minturno, Formia e Sperlonga, ed è inclusa nella terza edizione di “Artcity Estate 2019”, realizzata dal Polo Museale del Lazio, Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali diretto da Edith Gabrielli.

“Aspettanno o’ tiempo”

A due anni dal bellissimo “ ‘O Sanghe” (vincitore della Targa Tenco nel 2017) e dopo oltre 200 concerti che lo hanno portato a girare l’Italia e l’Europa, l’instancabile artista partenopeo ha pubblicato “Aspettanno o’ tiempo”, il lavoro che lo consacra come uno dei più grandi musicisti italiani degli ultimi 50 anni, ancora in grado di dettare la linea musicale per tutti quegli artisti che vogliono fare della coerenza e del bisogno espressivo i propri riferimenti. All’interno troviamo tutto il suo mondo musicale, ampissimo e trasversale; tra gli inediti lo strumentale “Route 66” e “Ll’America”, scritto per James da Edoardo Bennato. Cinquant'anni di musica, una carriera che ha attraversato epoche e generi, riuscendo a mantenersi sempre come punto di riferimento per chi è arrivato dopo e oggi un pezzo di questa esperienza.

La rassegna

Insieme al Comprensorio archeologico di Minturno, sono tre i luoghi antichi e magici scelti per la rassegna “Mediterranea”, dedicata alle parole e ai suoni del Mediterraneo. Insieme agli artisti d’accezione che daranno vita a questa rassegna, saranno infatti protagonisti gli scenari unici del sito archeologico di Sperlonga, del teatro romano di Minturno e il piccolo e prezioso scrigno del museo archeologico di Formia.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Piranesi a Cori: prorogata la mostra nuovamente fruibile

    • dal 3 febbraio al 5 aprile 2021
    • Museo della Città e del Territorio di Cori
  • Opere dedicate al pubblico più giovane in mostra alla ludoteca Sergio Ban

    • Gratis
    • dal 28 febbraio al 14 marzo 2021
    • Ludoteca Sergio Ban - Parco Vasco De Gama
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    LatinaToday è in caricamento