A Palazzo Caetani di Sermoneta la personale di Carmelo Randazzo

Proseguono per quest’ultima settimana di agosto gli eventi che l’amministrazione comunale ha organizzato per questa estate 2014 a Sermoneta.

Presso lo stupendo Palazzo Caetani si potrà visitare la mostra Profonda Libertà dell’artista Carmelo Randazzo, disponibile dal 25 al 31 agosto.

Carmelo Randazzo, nasce il Germania e si trasferisce da bambino ad Aprilia dove tuttora vive con la moglie.
Sordo dalla nascita, ha scoperto in tenera età la sua passione per l’arte e il disegno, e la pittura è diventata il modo più naturale per lui per esprimere la proprio interiorità.

Sin da bambino ha cominciato a disegnare: carta e matita i suoi strumenti più cari, a causa di difficili vicissitudini non ha potuto dedicarsi totalmente all’arte, né compiere studi accademici, ma da autodidatta è riuscito a trovare una sua strada espressiva, oggi piena di colore e sperimentazione.

Randazzo passa con disinvoltura dagli olii alle tempere, utilizzando le più disparate superfici, giocando con i colori ma anche con il bianco e nero, i temi ricorrenti nei suoi quadri sono le figure animali e il loro rapporto con l’uomo.

La mostra sarà inaugurata lunedì 25 agosto alle 18.30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Latina Gira Restando in Casa: cortometraggi pontini in streaming

    • Gratis
    • dal 1 al 12 aprile 2020
    • Pagina facebook e canale Instragram del Comune
  • I SognAttori presentamo la rassegna di teatro amatoriale: Il Teatro è per Tutti

    • dal 26 ottobre 2019 al 16 maggio 2020
    • Teatro San Francesco
  • CoronArte, gli artisti si raccontano in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • profilo Instragram di Andrea Speziali
  • Motodays 2020, il salone moto e scooter alla Fiera di Roma

    • dal 17 al 19 aprile 2020
    • Fiera di Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LatinaToday è in caricamento